COME MIGLIORARE IL RENDIMENTO SPORTIVO... SENZA DOPING!!
La pratica Osteopatica integrata da Terapie non Convenzionali: Nutrizione, Fitoterapia, Omeopatia, Riflessologia.

 

MERCOLEDI' 19 MARZO 2008 ore 21.00

 

ARGOMENTI DELLA SERATA

 

LA PRATICA OSTEOPATICA PER LO SPORTIVO

Influenza reciproca fra funzioni viscerali e attività muscolo-scheletriche.

Fonti scheletriche di perturbazione funzionale dei centri neurovegetativi di regolazione viscerale.

 

METODOLOGIE MEDICHE NON CONVENZIONALI

Nutrizione, Fitoterapia, Omeopatia e Riflessologia quali efficaci strumenti terapeutici e di benessere.

 

LA COORDINAZIONE OCULO-MOTORIA STATICO-DINAMICA

Cranio, regione cervicale e sistema nervoso autonomo; ripercussioni scheletriche.

Campi di disturbo muscolo-scheletrici e viscerali: interazione con le performances atletiche.

Regolazione biologica dei disturbi derivanti (ad es. affaticabilità, deficit di concentrazione, mal di testa)

 

IL TONO MUSCOLARE GENERALE E LOCALE

L’organizzazione tonica distrettuale e globale.

L’influenza riflessologica nella regolazione tonica.

 

 

 

 

torna indietro

RELATORI

RICCARDO OBERTINO:

Laurea in Fisioterapia. Formazione superiore in Osteopatia, Terapia manuale e Rieducazione Posturale Globale.

FEDERICO MASNARI:

Medico Chirurgo. Esperto in Agopuntura, Fitoterapia, Nutrizione e Omeopatia.

 

 

 

 

Gli incontri sono a ingresso libero.

E’ necessaria prenotazione presso la segreteria di Aletheia (numero massimo di partecipanti per serata 15 persone).

Per prenotazioni telefonare al

346 685 1494

Made with Namu6